Primum non nocere: la nobile arte di non fare

Primum non nocere: la nobile arte di non fare

Essere medico in equilibrio tra speranza e realismo

” Nelle mensili scorrerie angiologiche epicuree napoletane ci troviamo spesso, con l’amico Mauro Pinelli, ad affrontare le tematiche dell’essere medico, delle scelte etiche che ci guidano, di vecchi e nuovi maestri. Quando nei mesi passati mi ha comunicato il titolo del Congresso della Società Italiana di Angiologia e Patologia Vascolare, sezione Abruzzo-Molise che si terrà il 7 ottobre ad Avezzano, “Primum Non Nocere”, non ho potuto che ripensare ai libri scambiati, a quanto discusso in precedenza, al vecchio aforisma del comune maestro Prof Mauro Bartolo che dice: “la medicina moderna vuol aiutarci a vincere la paura della morte, ma ci fa morire di paura”.

Da ciò l’inevitabile richiesta al Presidente SIAPAV Abruzzo di questo pezzo. ”

Dr. Alessandro Ricci

 

Di seguito l’intero articolo del Dr. Pinelli Mauro | “Primum non nocere: la nobile arte di non fare” | estratto da: Il Filo della Vita anno I n°4 Dicembre 2017 pag 16 e 17

 

Dr. Ricci