L’accidia nelle patologie cardiovascolari

L’impegno, lo sforzo delle Società Medico-Scientifiche, determinano documenti di consenso e linee guida sulla prevenzione e trattamento delle malattie cardiovascolari, ischemica aterosclerotica in particolare, principali causa di morte nella popolazione italiana; secondo l’Istat responsabili, in Italia, del 37,1% dei decessi. Le patologie venose d’altronde interessano una larga quota di popolazione e l’incidenza del tromboembolismo venoso è di 117 casi ogni 100mila persone.

Maggiori informazioni

Le microangiopatie nella pratica clinica

Il Microcircolo è la porzione più distale del sistema circolatorio così denominata per le dimensioni dei microvasi che lo compongono. Tutta la complessità anatomica del microcircolo non è limitata alla grandezza dei vasi (arteriole, venule e capillari) ma alla organizzazione in reti che corrisponde ad un funzionamento complesso, altamente regolato ed estremamente adattabile alle condizioni ambientali e alle esigenze locali dei tessuti. Maggiori informazioni

Allegati

Cambio al vertice della SIAPAV Lazio

La società Italiana di Angiologia e Patologia Vascolare (SIAPAV) è la più importante società di medicina vascolare a livello nazionale. La denominazione è particolarmente opportuna perché incorpora il termine tradizionale di “Angiologia” a quello della “Patologia Vascolare” intesa come riferimento ad un vasto campo culturale, non soltanto clinico e di ricerca medica, ma anche biologico ed epidemiologico. Maggiori informazioni

Primum non nocere: la nobile arte di non fare

Essere medico in equilibrio tra speranza e realismo

” Nelle mensili scorrerie angiologiche epicuree napoletane ci troviamo spesso, con l’amico Mauro Pinelli, ad affrontare le tematiche dell’essere medico, delle scelte etiche che ci guidano, di vecchi e nuovi maestri. Maggiori informazioni